HOME SOCIETA' SQUADRA RISULTATI FOTO GALLERY DOVE SIAMO SPONSOR CONTATTI

A Colorno nasce la Scuola di formazione tecnica Alessandro Melli

UNA NUOVA avventura, sempre romanticamente legata ad un calcio prezioso, fatto di contenuti, di idee e di valori. Alessandro Melli torna a testa altissima ad occuparsi di calcio, questa volta si riparte da zero: nasce la Scuola di formazione tecnica Alessandro Melli, vera e propria accademia del calcio, esempio embrionale pronto ad evolvere in una solida realtà utile a pilotare il nostro calcio giovanile verso una evoluzione oramai doverosa. La Scuola di Melli sarà coordinata ed organizzata in collaborazione col centro Super Salute di Parma e con una preziosa convenzione con la Facoltà di Scienze Motorie, ateneo che si impegnerà a seguire l'evoluzione del progetto inviando al centro sportivo di Colorno tirocinanti e studenti pronti a cooperare con lo staff di Alessandro Melli. Sarà in prima linea anche il noto dott. Massimo Gualerzi, cardiologo dalla reputazione nazionale e direttore delle Terme di Salsomaggiore e Tabiano. Il dott. Gualerzi si occuperà degli aspetti più delicati legati alla vita e alla crescita dei giovani che frequenteranno la scuola di formazione tecnica. Progetto ambizioso, strutturato in modo capillare: sarà centrale il ruolo di Mattia Bernardi, preparatore atletico laureato in scienze motorie, oramai uno dei pilastri del movimento sportivo colornese. Al progetto prenderà parte anche il dott. Marco Tucci, preparatore fisico e grande conoscitore del metodo Super Salute.

ALESSANDRO MELLI:
"LA MIA IDEA DI CALCIO"

Ai tavoli della Club House di Colorno Alessandro Melli, con toni pacati, ci racconta il motivo che ha fatto nascere in lui la voglia di rimettersi in gioco: "Nella mia lunga carriera ho conosciuto il bello ed il brutto di questo sport, ho imparato tanto, maturando una certa esperienza, oggi voglio rimettermi in gioco ripartendo da zero" l'attaccante ci ha svelato che non saranno da escludere alcune partecipazioni illustri: "Non voglio bruciare nomi solo per fare della buona pubblicità al progetto, ma tanti amici, tanti calciatori ancora in attività e tanti allenatori del calcio che conta mi hanno confidato di voler collaborare a questo nuovo progetto, sarà una sorta di accademia con le porte aperte a tutti coloro che saranno in grado di arricchire il nostro lavoro. Occuparsi di calcio giovanile non è semplice, la nostra idea è quella di creare, passo dopo passo, una Scuola Calcio attenta e innovativa"

LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE

Nella giornata di lunedì 4 aprile alle ore 17.30 i protagonisti del progetto apriranno le porte del centro sportivo di Colorno, illustrando ai presenti e ai giornalisti le finalità e le novità legate alla nascente scuola di formazione tecnica. L'evento, aperto al pubblico, sarà l'occasione per confrontarsi, per dialogare con gli utenti finali del progetto e per scoprire tutte le iniziative parallele legate al progetto. Appuntamento quindi fissato per lunedì 4 aprile alle ore 17.30 presso la Club House del centro sportivo di Colorno (Via IV Novembre, Colorno). Per informazioni o per ricevere ulteriore materiale scrivere amedeo.faino@hotmail.it oppure telefonare al 329 3266942


 



ALTRE INTERVISTE
Wainer Guerreschi
Il barone del calcio dei dilettanti
Michele Schiaretti: Colorno-Fidenza sarà derby vero
Pietro Lorenzini: I nostri giovani faranno grandi cose
Alfredo Ottoni: Mastaj ha classe da vendere. Montali? Perdere un compagno non è mai bello
Matteo Oppici: Siamo pronti a tornare nel gruppo di testa
Gianluca Piccinini: Questa squadra non deve avere paura di nessuno
Squadra che vince non si cambia
Tempi di bilanci, parla il presidente
Gianluca Piccinini: Colorno, una stagione positiva
Davide Mambriani: Il futuro nei guantoni
Davide Demicheli: Finale difficile, proveremo a fare punti contro le più forti
Mattia Bovi: Giocare a Colorno? Una scelta di vita
Luca Montali: Bomber Montali ci racconta l'Eccellenza girone A
Prevenzione e recupero ottimale: si vince solo così
Colorno: 10 tecnici diventano Soccer personal trainer
Fabio Greci: "A 29 anni ho ancora tantissima voglia di giocare a pallone"
Pierpaolo Pisi: "Sarà il gruppo il vero protagonista..."
Leopoldo Matta, e il "suo" giovane Castellarano
Vittorio Bazzarini, un ex alla guida dei Crociati
Alberto Mantelli presenta la partita col Fiorenzuola
Arriva la "Samp", mister Piscina si presenta e analizza la stagione
La new entry Matteo Bartoli: the wall
Gianluca Piccinini
L'ex che non fa sconti
Manuel Alinovi...
il ritorno del figliol prodigo
Silvestri...
l'ex col vizio del goal presenta la partita col Pallavicino
Stefano Roncarati
Il ritorno del Ronca
Michele Malpeli
Il capitano lancia la sfida
Gianluca Piccinini
Il mister colornese - atto 3°
Nicola Giuffredi
Il giovane "treno" gialloverde
Nicolò Paini
Il "Joker" gialloverde
Leonardo Allodi
L'enfant prodige gialloverde
Francesco Arcari
Il bianco-azzurro mi esalta



 
2011 © Copyright. Tutti i diritti sono riservati.